AIA-AUA, Claudio Bertini docente al corso di formazione di FAST Ambiente Academy

Claudio Bertini, Responsabile all’interno del Cae – Centro Assistenza Ecologica di Ancona, è stato chiamato il mese scorso in qualità di formatore al convegno “AIA-AUA delle attività produttive“, una due giorni online di aggiornamento professionale promossa da Fast Ambiente Academy. Obiettivo del seminario la diffusione delle novità riguardanti sia l’AIA (Autorizzazione Integrale Ambientale) che l’AUA (Autorizzazione Unica Ambientale). Novità che, oltre a riguardare le norme e tutti gli aspetti tecnici e di controllo, si inseriscono in quello che è il contesto dell’attuale emergenza sanitaria causata dal Covid-19. La Federazione delle Associazioni Scientifiche e Tecniche ha proposto due moduli. Il primo relativo all’inquadramento normativo nazionale e regionale in materia di AIA, il processo di revisione dei Brefs e l’applicazione delle BAT. Nel secondo modulo sono state affrontate le recenti disposizioni riguardanti l’AUA e le modalità di presentazione dell’istanza nella Regione Lombardia. Claudio Bertini, consulente del settore e già docente formatore per corsi di gestione e legislazione ambientale, è intervenuto portando l’analisi di alcuni casi studio di aziende marchigiane che hanno dovuto adeguarsi ai nuovi indirizzi applicativi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro + quindici =