Alessandro Benetton: la coerenza, un’arma a doppio taglio

Alessandro Benetton torna a raccontarsi e, al contempo, a dare consigli a chi si affaccia sul mondo dell’imprenditoria con spirito d’innovazione e voglia di migliorare. Una recente puntata di “#UnCaffèConAlessandro”, la video rubrica social di Alessandro Benetton, si concentra sul tema della coerenza, troppo spesso considerata un valore irrinunciabile.
“Troppo spesso diciamo: sbaglierò, ma almeno sarà coerente. Come se essere coerenti fosse più importante di fare le cose per bene”, ha commentato l’imprenditore. “Se vi dicessi che da 5 anni investo sempre nella stessa azienda, perdendo ogni anno un milione di euro, pensereste solo che sono uno stupido”. Per questo la coerenza ha valore solo se aiuta a fare la scelta giusta, altrimenti si trasforma in rigidità. Una società che premia chi non cambia mai idea è assolutamente da evitare: un imprenditore deve mutare visione e non può permettersi di rimanere arroccato sulle proprie scelte passate.
“Bisogna essere pronti a sacrificare le nostre certezze ogni giorno, così da non diventare schiavi di ciò che pensano gli altri”, afferma Alessandro Benetton. Come di consueto, l’imprenditore ha fatto riferimento alla sua esperienza personale per avvalorare la propria tesi. “C’è stato un tempo in cui ho subito il peso delle aspettative che il mio cognome si portava dietro. Poi ho capito che il vero valore sta nella libertà di poter tradire quelle aspettative”. Una volta uscito dai confini dell’azienda di famiglia ha così fondato 21 Invest, seguendo una strada nuova, inaspettata.
“Ognuno di noi è tante cose allo stesso tempo e quelle cose sono sempre incoerenti tra loro. Se vuoi essere qualcosa di diverso, allora lavora per esserlo”, ha concluso Alessandro Benetton.

Per visualizzare il video dell’intervento:
https://www.youtube.com/watch?v=Sm7S_LRs9Y0

The post Alessandro Benetton: la coerenza, un’arma a doppio taglio first appeared on Original Contents.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciassette + nove =