Andrea Prencipe interviene alla tavola rotonda virtuale promossa da Luiss e Sciences Po: uno sguardo sul futuro post-pandemia

Andrea Prencipe

Andrea Prencipe, da poco riconfermato Rettore dell’Università Luiss Guido Carli, ha preso parte alla tavola rotonda virtuale intitolata “Persone, Pianeta, Prosperità: il contributo dei Dialoghi italo-francesi per l’Europa”. L’iniziativa, promossa da Luiss e Sciences Po in collaborazione con The European House – Ambrosetti, è giunta alla sua quarta edizione.
Dopo l’introduzione di Paola Severino, Vice Presidente dell’Università Luiss Guido Carli, si sono susseguiti diversi interventi tra cui quello del Rettore Andrea Prencipe, che si è detto entusiasta per questo incontro sfidante e stimolante.
“Sono ottimista: se da una parte i nostri studenti e studentesse hanno sofferto la mancanza di socialità, dall’altro hanno frequentato un corso accelerato di futuro, e acquisito dimestichezza con gli ambienti digitali che offrono numerose opportunità per rivedere il nostro modo di fare università ed educare”, ha dichiarato il Rettore. “Affronteremo le prossime sfide con nuovi occhi perché la pandemia ce l’ha permesso”.
La realtà del contesto lavorativo in cui viviamo richiede corsi e programmi di studio sempre più interdisciplinari: questo non significa però abbandonare le specializzazioni, come ha sottolineato Andrea Prencipe, ma essere capaci di lavorare e interagire con esperti provenienti da altri ambiti.
Dal canto suo, l’Università Luiss Guido Carli si impegna ad insegnare il metodo scientifico a studenti e studentesse, così da consegnare loro tutti gli strumenti necessari per fare carriera nel mondo del futuro.

Per maggiori informazioni:
https://www.radioradicale.it/scheda/641932/leducazione-e-la-ricerca-per-una-societa-piu-inclusiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 + 13 =