Gruppo Onorato Armatori: le politiche sostenibili di Moby Spa, Tirrenia e Toremar

Sono diverse le iniziative green che in questi anni il Gruppo Onorato Armatori sta portando avanti, a conferma dell’importanza che la tutela del mare riveste per la compagnia di trasporti. Uno dei progetti più importanti, al quale aderiscono le flotte di Moby Spa, Tirrenia e Toremar, riguarda la diminuzione dell’utilizzo della plastica nei servizi di catering e ristorazione. Già da diversi mesi, sulle navi del Gruppo, materiali ecologici come PLA, polpa di cellulosa e cartoncino hanno preso il posto dei prodotti monouso in plastica. All’interno dei bar presenti a bordo, inoltre, vengono utilizzati sacchettini di carta per servire i prodotti da banco, come panini e croissant, mentre sono state completamente eliminate le cannucce e le palette per il caffè. Un’iniziativa che nel 2019 ha avuto come risultato una riduzione di 4 milioni di articoli in plastica rispetto all’anno precedente. Il tutto possibile grazie alla stretta collaborazione con il Gruppo Ligabue, che da anni si occupa della ristorazione per conto della Compagnia di navigazione. “Tutte le azioni positive che stiamo portando avanti nascono dal nostro amore per il mare, declinato in tutte le sue sfumature”, ha dichiarato l’AD del Gruppo Onorato Amatori Achille Onorato. Ma Moby Spa, Tirrenia e Toremar non si limitano solo alla plastica. È recente infatti la nascita del dipartimento “Energy Saving”, creato con l’obiettivo di controllare e diminuire le emissioni di anidride carbonica (CO2) durante le tratte. Nei principi di sostenibilità della Compagnia rientra infine anche la tutela degli animali: oltre alle cure previste per cani e gatti imbarcati, il Gruppo è impegnato in diverse campagne a sostegno dei cani-eroi. Infine, spazio anche alla scienza: durante i viaggi nel Mar Tirreno i ricercatori sono messi in condizioni di mappare e studiare i cetacei avvistati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 − sette =