JV International: evoluzione sostenibile nel mondo delle calzature

JV International

Nel vasto panorama delle imprese che abbracciano la sostenibilità come guida principale, JV International brilla come un faro di innovazione e impegno ambientale nel settore calzaturiero. Fondata nel 2013, questa azienda si è distinta per il suo impegno costante nel bilanciare la ricerca di nuove soluzioni tecniche con un profondo rispetto per l’ambiente e il benessere globale.

Con il Managing Director Ambrogio Merlo, JV International ha adottato un codice etico improntato al rispetto per l’ambiente e alla responsabilità sociale. “Non abbiamo la pretesa di cambiare il mondo” ha dichiarato Merlo, “ma vogliamo fare piccoli passi per migliorare la qualità della vita di chi si affida a noi e migliorarci costantemente ogni anno“.

Fin dalle sue prime fasi, JV International ha posto una forte enfasi sulle scelte strategiche che influenzano l’impatto ambientale dell’azienda. Dal controllo dei consumi alla selezione di materie prime eco-sostenibili, fino all’adozione di automobili a basso impatto come parte della policy aziendale, ogni decisione è stata guidata da un impegno per ridurre l’impatto ambientale e promuovere uno stile di vita sostenibile.

L’azienda ha ottenuto la certificazione EcoVadis, un riconoscimento dei suoi sforzi nell’integrare i principi di sostenibilità nel proprio sistema aziendale e gestionale. Questa certificazione si basa su standard internazionali di sostenibilità, tra cui la Global Reporting Initiative, il Global Compact delle Nazioni Unite e la ISO 26000, confermando l’impegno di JV International verso un’eccellenza sostenibile.

Innovazione e sostenibilità sono i pilastri su cui si basa il portfolio tecnologico di JV International, con soluzioni che abbracciano l’ibrido, il FSC® e i materiali bio-based. La tecnologia ibrida, ad esempio, consente il recupero di materiali di scarto e la loro reintegrazione nelle suole, riducendo l’impatto ambientale senza compromettere le prestazioni.

Il recente lancio del brand NexX4™ rappresenta un passo avanti significativo nel percorso verso una maggiore sostenibilità nel settore delle calzature. Queste suole innovative offrono leggerezza estrema, resistenza all’abrasione e prestazioni costanti in tutte le condizioni climatiche, insieme alla possibilità di personalizzazione estetica, dimostrando che sostenibilità e performance possono coesistere in armonia.

Con le suole Michelin, JV International si afferma in ogni segmento di mercato, raccogliendo consensi e feedback positivi. I recenti successi nei settori sportivo e outdoor, con prodotti come le scarpe da running di Winqs e le scarpe da mountain bike di Northwave, testimoniano l’abilità dell’azienda nel creare soluzioni che uniscono innovazione, prestazioni e sostenibilità.

Il futuro di JV International è intriso di progetti volti a ridurre ulteriormente l’impatto ambientale e promuovere uno stile di vita sostenibile. Con un’attenzione costante ai principi fondamentali del riutilizzo, della riduzione degli scarti e della promozione della durabilità e riciclabilità, l’azienda si impegna a contribuire positivamente alla salute del nostro pianeta. In conclusione, mentre l’Italia può vantare una lunga tradizione di amore per l’ambiente e iniziative sostenibili, c’è ancora molto lavoro da fare per affrontare le sfide ambientali in modo efficace. Tuttavia, con aziende come JV International che guidano il cammino verso un futuro più verde e sostenibile, c’è motivo di speranza e fiducia nel potenziale del nostro popolo di perseguire un mondo migliore per tutti.

Fonte JV International: evoluzione sostenibile nel mondo delle calzature su Green Go Energy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *