Terna tra sostenibilità e Open Innovation: i progetti del Gruppo guidato da Stefano Donnarumma

Sostenibilità, economia circolare e legame con il territorio sono elementi chiave della cultura e della strategia di Terna. L’impegno del Gruppo guidato da Stefano Donnarumma è negli investimenti in innovazione e digitalizzazione (oltre 900 milioni nel piano industriale) con l’obiettivo di promuovere progetti mirati a promuovere la crescita sostenibile del Paese e un miglioramento della qualità della vita. Iniziative come quella che potrebbe presto portare alla costruzione della prima stazione elettrica fatta di riso.
È nell’ambito di una Call for Innovation che Terna è entrata in contatto con Ricehouse decidendo poi di avviare una collaborazione finalizzata allo sviluppo di materiali in ottica di economia circolare. L’ottica in particolare è portare a un’edilizia che parta dal territorio, riconvertendo scarti in materia prima, e proponga costruzioni in grado di durare nel tempo, con minori sprechi e fabbisogni energetici contenuti. E i primi risultati sono arrivati: sono stati individuati materiali e prodotti in grado di generare un risparmio di CO2 fino al 20% e di ridurre notevolmente il fabbisogno energetico degli edifici, dunque in linea con i principi di sostenibilità.
I dettagli della collaborazione non sono ancora stati definiti ma tra i potenziali sviluppi potrebbe esserci proprio quello di una stazione elettrica costruita grazie agli scarti del riso. Il primo modello potrebbe essere inaugurato a Camin, in provincia di Padova, in una delle zone di maggior interesse sotto l’aspetto elettrico. Si tratta di un progetto che ben riflette l’approccio di Terna nel fare innovazione e promuovere iniziative di Open Innovation: nei prossimi cinque anni il peso delle nuove tecnologie sarà destinato a crescere ulteriormente sia per sostenere la transizione energetica che nell’ottica di accrescere sempre più la resilienza del sistema elettrico. Il domani è adesso: da qui il forte impegno del Gruppo e gli investimenti in sviluppo tecnologico e innovazione, funzionali a trovare nuove soluzioni sostenibili ai problemi della quotidianità, in proiezione di un futuro sempre più green a beneficio del Paese e dell’intero pianeta.

Per maggiori informazioni:
https://impact.startupitalia.eu/2021/03/29/stazione-elettrica-terna-fatta-col-riso-progetto-ricehouse/

Fonte Terna tra sostenibilità e Open Innovation: i progetti del Gruppo guidato da Stefano Donnarumma su Green Go Energy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17 − tre =