Alessandro Benetton: la metafora dell’orchestra per formare un buon team

Alessandro Benetton

Competenze e inclusività, due parti opposte della stessa medaglia. Questo è l’interessante argomento trattato da Alessandro Benetton in un recente episodio della sua video rubrica #UnCaffèConAlessandro. L’imprenditore ha preso spunto da due commenti arrivati su Instagram ad un post riguardante il Consiglio di Amministrazione di Edizione per procedere con una riflessione di più ampio respiro: come si dà vita ad un team efficace e variegato? Quando conta il genere in questo ragionamento?
“Quando si parla di inclusività di genere sul posto di lavoro ovviamente si vanno a toccare temi molto delicati, che comprendono tante opinioni diverse, non necessariamente giuste o sbagliate”. Il fulcro della questione è sicuramente quello delle quote rosa, che, di base, potrebbe essere un concetto scorretto in quanto un team di lavoro si deve basare sulle esperienze, sulle capacità e sulle competenze, indipendentemente dal genere di chi ne fa parte. “A volte viene considerato un tema utile solo a generare consensi”, ha commentato Alessandro Benetton.
“Quello che abbiamo fatto per Edizione rappresenta molto bene una particolare vicenda storica: quella della Toronto Symphony Orchestra, che nel 1980 cercava nuovi membri”. Ogni candidato venne infatti giudicato solo in base alla qualità dell’esecuzione del brano, mentre suonava nascosto da uno schermo che lo occultava. “Certo, noi non abbiamo utilizzato uno schermo, ma la valutazione è stata fatta secondo metodi molto simili. Abbiamo ragionato in termini di inclusività delle competenze, basandoci sul valore che ogni persona poteva apportare sia a livello umano che professionale”.
L’orchestra è infatti un insieme di strumenti musicali differenti che si integrano perfettamente tra loro per dar vita a una sinfonia. Allo stesso modo, il nuovo Consiglio di Amministrazione di Edizione ha deciso di distinguersi grazie a figure diverse dalle capacità differenti, per un’inclusività duplice: sia di genere che di competenze. È questo che arricchisce un buon team di un valore inestimabile.

Per visualizzare il video completo:
https://www.youtube.com/watch?v=TrTXh-ISCKg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

due + 14 =