Fabrizio Palermo: CDP advisor tecnico del Governo per NextGenerationEU

Cassa Depositi e Prestiti è advisor tecnico del Governo Italiano per NextGenerationEU, lo strumento predisposto dall’Unione Europea per la ripresa economica. Il Gruppo guidato dall’Amministratore Delegato e Direttore Generale Fabrizio Palermo è dunque al fianco del Governo per la realizzazione del piano da presentare all’Europa finalizzato all’ottenimento dei fondi del Recovery Plan per un totale di quasi 210 miliardi di euro tra prestiti e contributi a fondo perduto. “Cassa ha sempre svolto un ruolo a supporto dell’economia e dei territori del Paese e non ha mai fatto mancare la propria presenza. Non è diverso con il Covid-19, con il supporto a imprese e territori”, ha dichiarato Giovanni Gorno Tempini, Presidente di CDP. E con un’emissione obbligazionaria da 1 miliardo, dedicata all’emergenza Covid-19, il Gruppo ha già messo a disposizione 7 miliardi di liquidità per le imprese, a cui si aggiungono altri 4 miliardi attraverso SACE per l’export e l’internazionalizzazione.
Ma l’impegno di Cassa Depositi e Prestiti non si ferma qui: come sottolineato dal Presidente di CDP nel corso di un’audizione in Commissione Parlamentare di Vigilanza, il Gruppo sta collaborando con il Tesoro per “Patrimonio Rilancio”, che consente di sostenere la capitalizzazione delle imprese sopra i 50 milioni di euro di fatturato, nell’ambito di un operatore pubblico-privato che opera nel rispetto delle regole di mercato. Il sostegno di CDP è inoltre attivo nella rinegoziazione dei mutui per la Pubblica Amministrazione, con 7.200 enti territoriali coinvolti in un’iniziativa che permette di liberare risorse fino a 1,4 miliardi di euro.
In occasione dell’audizione, l’AD e DG Fabrizio Palermo ha ricordato le principali attività ordinarie portate avanti dal Gruppo, insieme ad altre di tipo straordinario attualmente in atto. Tra queste ultime, la fusione tra Nexi e SIA, la società controllata da CDP Equity, per la nascita di uno dei più grandi operatori europei per il pagamento elettronico, in un’operazione che porterà benefici alla digitalizzazione del Paese, allo sviluppo di infrastrutture tecnologiche e all’accesso nei mercati finanziari. Il medesimo obiettivo di sviluppo degli asset strategici è perseguito da CDP anche tramite la recente iniziativa avviata con Borsa Italiana ed Euronext per l’acquisizione di Borsa Italiana. A questo si aggiunge l’impegno di CDP per la creazione di una società della rete unica in Italia, in una Access Co. controllata congiuntamente da CDP e Tim e aperta ad altri operatori: “Stiamo andando avanti”, ha dichiarato Fabrizio Palermo, “chiaramente il tema non è semplice ma è altrettanto di rilevanza significativa per il Paese”.

Per maggiori informazioni:
https://www.milanofinanza.it/news/cdp-advisor-del-governo-per-nextgen-ue-202011051531307450

Fonte: Fabrizio Palermo: CDP advisor tecnico del Governo per NextGenerationEU su TOP MANAGER ONLINE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 − 13 =