Friends for the Earth: una community internazionale di green economy

Una community enorme costituita da professionisti di ogni settore con un interesse comune: salvaguardare il pianeta Terra. Friends for the Earth, che letteralmente significa “amici per la Terra”, è un progetto nato dall’amore per la natura e la voglia di contribuire alla transizione ecologica.

Il suo ideatore, il fotografo paesaggista palermitano Max Serradifalco, racconta come l’ipotesi di realizzare un portale dedicato alla green economy gli si sia palesato in un momento molto difficile per le persone di tutto il mondo, che ha però rappresentato un’occasione per meditare sulle cose importanti, come appunto la preservazione del nostro pianeta. “L’idea di creare la community Friends for the Earth nasce durante il lockdown. Una parentesi temporale in cui siamo stati tutti costretti a fermarci e a riflettere sulla vita, sui valori che contano veramente e sul nostro piccolo pianeta dalle risorse limitate. Sapevo che dopo questo periodo tutto sarebbe tornato come prima: smog, fiumi, mari inquinati e tanto altro. La cosa mi dava un senso di tristezza nell’anima. Da qui la decisione di intraprendere un percorso di speranza per un nuovo umanesimo, per una Terra da proteggere e valorizzare concretamente. Friends for the Earth si prefigge, infatti, di diventare la più grande web community della green economy nel mondo, al fine di mettere in evidenza chi della sostenibilità ne ha fatto la propria bandiera. Con questa community diffonderemo le nostre scelte di vita per comunicare al mondo che cambiare è possibile” dice.

Al suo interno è possibile trovare i profili di designer, ingegneri, produttori biologici, imprenditori, esperti botanici e accademici provenienti da ogni parte del mondo e che, a loro modo, contribuiscono a promuovere messaggi di sostenibilità ambientale e a diffondere la cultura verde. Proprio per rendere fruibile il sito a un numero quanto più alto possibile di persone, è stata inserita la possibilità di visionarlo in tantissime lingue.

Sulla pagina viene esplicitato chiaramente l’obiettivo, o meglio la “missione”, della community. “Vogliamo promuovere e connettere i protagonisti della Green Economy, al fine di accelerare il processo ecologico necessario per il bene della Terra, oltre che per la salvaguardia degli ecosistemi e del futuro stesso della nostra specie. La nostra missione è aiutare le organizzazioni e le persone a raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile 2030” si legge sul sito.

La piattaforma si suddivide in quattro sezioni principali. Una è dedicata alla pubblicazione di notizie positive relative alla transizione ecologica, come ad esempio iniziative volte a salvaguardare l’ambiente. Un’altra è destinata alle news dei “friends”, ovvero quelle notizie riguardanti gli amici della community che possono condividere i propri traguardi o nuovi progetti. In un’altra sezione vengono promossi gli eventi organizzati con lo scopo di sensibilizzare sull’importanza della questione ambientale. Infine, esiste un forum, o laboratorio digitale, dove tutti possono proporre idee e soluzioni per raggiungere gli obiettivi presenti nell’Agenda 2030.

Chi visita il sito ha a disposizione anche una mappa virtuale che porterà il visitatore in giro per il mondo, dall’India all’America, passando per l’Australia e l’Europa, alla scoperta di tutti i membri di Friends for the Earth.

Fonte Friends for the Earth: una community internazionale di green economy su Green Go Energy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × due =