SACE – C2FO, nuova partnership per sviluppare la crescita all’estero delle PMI italiane

L’export rappresenta da sempre uno dei pilastri dell’economia italiana: oggi, in un contesto di rilancio post pandemia, il suo ruolo è diventato ancora più centrale. Promuovere il Made in Italy nel mondo vuol dire permettere alle imprese di affrontare le sfide future. Lo sa bene SACE, che ha recentemente dato il via ad una nuova collaborazione con C2FO (Collaborative Cash Flow Optimization). Il Gruppo e la più grande piattaforma al mondo per il capitale circolante lavoreranno insieme per promuovere e supportare la crescita delle PMI italiane sui mercati internazionali. Come provider tecnologico, C2FO supporterà SACE nell’identificazione dei potenziali player globali e nell’incontro tra questi e le filiere italiane di riferimento. Una partnership che consentirà, anche negli anni a venire, una sempre maggiore efficienza degli strumenti messi a disposizione dal Gruppo italiano attivo nell’export credit. Alexander Kemper, CEO di C2FO, si è detto onorato della collaborazione: “La nostra mission si concretizza nel fornire a tutte le aziende nel mondo il capitale necessario per crescere – ha dichiarato – La crescente rete di imprese che utilizzano la nostra piattaforma online non può che beneficiare del know-how di SACE”. Soddisfazione espressa anche da Pierfrancesco Latini: “C2FO rappresenta un partner strategico su cui contare – ha detto l’Amministratore Delegato di SACE – per promuovere la crescita del Made in Italy nel mondo raggiungendo anche mercati emergenti ad alto potenziale in cui la nostra presenza e la nostra azione possono fare la differenza”.

Per maggiori informazioni:
https://finanza.lastampa.it/News/2021/06/22/internazionalizzazione-pmi-al-via-collaborazione-sace-c2fo/NTNfMjAyMS0wNi0yMl9UTEI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dodici + 6 =