Serenissima Ristorazione: il buffet dell’evento del 15 giugno con il Coro di Vicenza

Alimentazione al top di gamma unita a un accompagnamento musicale di prestigio ed eccellenza. Questi, oltre a essere le parole d’ordine per trascorrere una piacevole serata estiva con gli amici, sono anche gli ingredienti dell’evento che ha avuto luogo il 15 giugno durante il quale si è esibito il Coro di Vicenza e che ha visto la collaborazione di Serenissima Ristorazione per il rinfresco. L’idea è sortita in seguito all’apparentamento cittadino tra il capoluogo berico e Annecy, nella Savoia francese. Tuttavia, non si tratta di un debutto per il Coro, che infatti si è già esibito a nome della municipalità vicentina avendo come partner l’orchestra d’Oltralpe “Stringendo”. In quell’occasione, insieme agli orchestrali ripartiti tra docenti e allievi del Conservatorio di Annecy, i componenti del Coro di Vicenza hanno intonato numerosi brani, tra i quali vale la pena citare il Gloria di Vivaldi, la Messa di Gloria di Puccini, oltre a composizioni di Frank, Gounod, De Marzi.
Per la soirèe del 15 giugno, che ha visto il contributo di Serenissima Ristorazione per il rinfresco, l’orchestra francese ed il Coro cittadino si sono esibiti in un altro concerto, che ha avuto luogo davanti a una settantina di astanti. La società di ristorazione commerciale e collettiva capitanata da Mario Putin ha fornito il proprio supporto allo svolgimento dell’evento al fianco dell’Associazione Coro e Orchestra di Vicenza: presente fin dal 1978, si caratterizza per la duttilità dei differenti registri e per i featuring insieme a noti artisti. Nel corso dei decenni ha alternato sui palchi di eventi e celebrazioni a livello locale jazz, musica americana, pop italiano e numerosi altri generi musicali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 + cinque =