Dall’Università al settore legale e istituzionale: l’esperienza professionale di Stefania Bariatti

Stefania Bariatti

Ambito accademico e legale, rilevanti incarichi di rappresentanza e ruoli nei CdA di importanti realtà italiane: in oltre 25 anni di carriera, Stefania Bariatti ha intrapreso esperienze di responsabilità che spaziano dalla docenza accademica all’avvocatura, dal settore privato a quello istituzionale.
Di origini milanesi, nel 1979 Stefania Bariatti si è laureata in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano, per poi diventare ricercatrice di Diritto Internazionale nel 1983 e professore ordinario nel 1994. Docente di Diritto dell’Unione Europea, Diritto della Concorrenza e Diritto Internazionale nelle Università di Sassari e Milano-Bicocca, ha insegnato anche Diritto Internazionale, Diritto Internazionale Privato e Processuale e International Insolvency Law nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Milano. La sua carriera accademica annovera anche esperienze in qualità di visiting professor (Tolosa e LUISS) e numerose partecipazioni come relatrice in corsi e seminari presso università straniere. È autrice di oltre 150 pubblicazioni in diverse lingue ed è co-direttore della Rivista di Diritto Internazionale Privato e Processuale.
Iscritta all’Ordine degli Avvocati di Milano, nonché patrocinante in Cassazione, nel 2002 Stefania Bariatti avvia un nuovo capitolo nel proprio percorso professionale: in quell’anno, infatti, inizia a svolgere attività come avvocato esperto in diritto della concorrenza, contenzioso internazionale e arbitrato commerciale internazionale. Collabora anche con un noto studio legale italiano, ottenendo la direzione dello studio di Bruxelles e la practice di diritto della concorrenza europeo e italiano. In quegli anni si occupa con successo di operazioni di concentrazione, procedimenti per intese e abusi di posizione dominante, procedure di insolvenza cross-border e procedimenti arbitrali.
Stefania Bariatti è oggi nel CdA di A2A, di Mediaset NV e di BNL, dove ricopre anche la carica di Presidente e membro di comitati endoconsiliari. Nel 2015 è nel CdA di Banca Monte dei Paschi, dove è stata anche Presidente. Nel 2018 viene nominata Vicepresidente di ABI – Associazione Bancaria Italiana. Ha preso parte, inoltre, al Comitato per la Corporate Governance di Borsa Italiana che ha elaborato la versione del “Codice di autodisciplina delle società quotate” attualmente in vigore.
In ambito internazionale è stata eletta, nel 2014, membro del Governing Council di UNIDROIT – International Institute for the Unification of Private Law, incarico conferitole dall’assemblea degli Stati membri su designazione dello Stato Italiano. Stefania Bariatti ha inoltre rappresentato l’Italia presso la Conferenza dell’Aja di Diritto internazionale privato e presso il Comitato di diritto civile del Consiglio dell’Unione Europea. Ha fornito assistenza al Parlamento Europeo e alla Commissione Europea nella redazione di strumenti legislativi e, dal 2011, è membro del Gruppo di esperti della Commissione Europea sul diritto dell’insolvenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dodici + sette =