Digital revolution, il punto di Vittorio Massone sui mutamenti dei ruoli aziendali provocati dalla trasformazione digitale

Nei prossimi vent’anni, la digital revolution mostrerà i suoi effetti in tutti gli ambiti dell’economia e tali cambiamenti metteranno in discussione anche i tradizionali modelli organizzativi aziendali: di riflesso, anche i ruoli aziendali saranno stravolti. A sostenerlo è Vittorio Massone, grande esperto di management e consulenza strategica, attivo in progetti di trasformazione digitale. Le figure professionali a contatto con il cliente, spiega, e quelle legate alla tecnologia assumeranno un ruolo primario. Unito a ciò, il ruolo del manager muterà: assisteremo ad uno stravolgimento del ruolo e degli approcci, con il rischio che il manager sia percepito quale elemento di rigidità in un sistema che dovrà essere fluido.
L’approfondimento di Vittorio Massone, attuale Vice Presidente di Alkemy – società che opera nel campo dell’evoluzione dei modelli di business – prende poi in analisi un altro aspetto determinante del fenomeno della digital revolution, ovvero quello che riguarda la gestione del capitale umano. La rivoluzione, infatti, apporterà drastici cambiamenti anche in tale settore: tralasciando la sostituzione degli umani con robot e machine learning, le modalità di attrarre nuovi talenti così come gli approcci alla divisione del lavoro, il team-working, gli obiettivi, la misurazione dei risultati e le modalità di compenso terranno conto del cambiamento. In ultimo, muterà il rapporto con i fornitori di capitale. La digital revolution pone quindi diverse sfide all’imprese che, come illustrato dall’intervento fornito da Vittorio Massone, se saranno in grado di coglierle potranno beneficiare di grandi opportunità. A tal fine, il Vice Presidente di Alkemy specifica che occorrono soggetti capaci di affiancare gli imprenditori e che accompagnino questi nella comprensione dei nuovi modelli rischio-rendimento. Figure professionali, dunque, capaci di creare sinergie all’interno di un certo ecosistema, accompagnando le aziende in questo percorso di crescita continuo ed incerto con capitali fedeli ma anche flessibili nel lungo termine.

Fonte: Digital revolution, il punto di Vittorio Massone sui mutamenti dei ruoli aziendali provocati dalla trasformazione digitale su TOP MANAGER ONLINE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × due =