Danieli S.p.A.: l’AD Giacomo Mareschi Danieli tra i firmatari della lettera UE per innalzare l’obiettivo green al 55%

Oltre 200 società e investitori uniti per sollecitare uno sforzo maggiore sul fronte della sostenibilità ambientale e chiedere obiettivi più rigidi sul taglio delle emissioni di gas serra nell’Unione Europea. È quanto emerge dalla lettera-appello firmata da numerosi CEO su scala mondiale e recapitata alla Presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen prima del…

Leggi il seguito

Gruppo Riva: il piano per le fermate estive degli impianti italiani

Manutenzione ordinaria e straordinaria per i cinque stabilimenti italiani di Gruppo Riva: il leader europeo del settore siderurgico ha infatti sfruttato il periodo delle fermate estive per dedicarsi all’ammodernamento degli impianti. Una strategia ormai consolidata che permette di esaminare e apportare migliorie in tre ambiti fondamentali: sicurezza, impatto ambientale e qualità della produzione. Gli interventi…

Leggi il seguito

Riva Acciaio: parte il progetto per l’elettrodotto Lesegno-Ceva

La nuova linea ad alta tensione tra Ceva, Lesegno e San Michele Mondovì si farà. Il progetto, che ha subito un ritardo nelle procedure a causa dell’emergenza sanitaria, è stato realizzato da Terna. Una buona notizia per Riva Acciaio: l’elettrodotto arriverà infatti da Ceva fino al perimetro dell’azienda, che ha ottenuto la possibilità della connessione…

Leggi il seguito

La tecnologia diventerà la prima leva di welfare nelle Pmi

Uno studio globale condotto da Lenovo riporta che il 40% dei dipendenti delle Pmi che hanno partecipato al sondaggio è insoddisfatto del proprio ambiente di lavoro. Motivo? Carenza tecnologica. Lo studio condotto a luglio 2019 da Forrester Consulting (in Italia, Regno Unito, Stati Uniti, Francia, Germania, Russia, India, Indonesia, Messico,Continue Reading

Leggi il seguito

L’impresa come sistema cognitivo dinamico: la tecnologia non basta per innovare

Si moltiplicano senza sosta le enunciazioni di linee strategiche relative agli effetti della dinamica tecnico-scientifica sui sistemi economici a livello nazionale internazionale. L’auspicio è che dalle indicazioni di principio e di metodo si passi a progetti operativi, il che purtroppo non sta sempre accadendo. In qualche caso, poi, tra regolamenti,Continue Reading

Leggi il seguito