l futuro della cultura? Sostenibile con il fundraising

Sul fatto che la cultura sia uno degli asset principali per lo sviluppo del Paese sono tutti d’accordo. Il governo appena nato e il Presidente del Consiglio stesso hanno infatti già più volte posto l’accento sulla necessità di incrementare la valorizzazione dei beni culturali e ampliarne la fruizione: azioni queste che richiedono investimenti strategici per i quali le sole risorse pubbliche non sarebbero sufficienti. L’attuale Ministro Franceschini, in effetti, aveva già in passato aperto le porte al fundraising istituendo l’Art bonus e indicando che nel management delle istituzioni culturali il fundraising, il marketing e la comunicazione dovessero avere un ruolo centrale, affidandone ai direttori la responsabilità.

Continua a leggere

Fonte l futuro della cultura? Sostenibile con il fundraising su Cultura360.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *