Serenissima Ristorazione aggiorna la Certificazione UNI EN ISO 14067

Serenissima Ristorazione ha modificato, estendendola, nel mese di dicembre 2020 la certificazione internazionale UNI EN ISO 14067 “Greenhouse gases – Carbon footprint of products – Requirements and guidelines for quantification” standard già in possesso. La norma, entrata in vigore nel 2018, delinea i principi, le caratteristiche e i parametri per il calcolo e la comunicazione dell’impronta di carbonio, indice espresso in tonnellate di CO2 che consente di valutare le emissioni di gas serra di un determinato prodotto nel corso del suo intero ciclo di vita, oltre a indicare le azioni da intraprendere per ridurlo. Inoltre, l’ISO 14067 specifica gli aspetti da considerare nel computo dell’impronta di carbonio, ovvero: approccio di ciclo di vita, metodologia per la quantificazione della carbon footprint (CFP) e report sullo studio condotto. Una volta chiarita la propria CFP, dopo aver validato le performance ambientali ed esplicitato gli obiettivi di sostenibilità del prodotto, i dati raccolti devono essere passati al vaglio da parte di un organismo accreditato. Serenissima Ristorazione ha apportato alcune modifiche nel dicembre scorso per permettere che, nello stadio di progettazione di un menù e avendo stabilito le procedure di sistema, fosse possibile misurare la carbon footprint a posteriori ed elaborare il report previsto dalla certificazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 − 14 =