Stati Generali Transizione Energetica, Luigi Ferraris: accordo Terna-Snam per la cybersecurity

Un accordo bilaterale che prevede azioni sinergiche mirate a individuare, prevenire e contrastare potenziali minacce, attacchi e danneggiamenti alle infrastrutture informatiche. Lo hanno annunciato Terna e Snam durante gli Stati Generali della Transizione Energetica, il forum organizzato dalle due realtà insieme a CDP a Roma. Sottoscritto da Luigi Ferraris, AD e DG di Terna, e da Marco Alverà, AD di Snam, il Memorandum of Understanding nasce con l’obiettivo di garantire maggiore sicurezza e protezione dei sistemi e delle reti di elettricità e gas, ritenuti elementi critici di interesse nazionale. L’accordo prevede la possibilità di estendere le best practice e le conoscenze acquisite in materia di cybersecurity anche ad altre realtà attive nel settore.
L’accordo bilaterale impegna Terna e Snam a condividere reciprocamente e analizzare informazioni utili a prevenire e contrastare attacchi o danneggiamenti che potrebbero pregiudicare il funzionamento delle infrastrutture critiche informatiche di entrambe le società. Si contempla inoltre un confronto continuo, focalizzato sulle iniziative da adottare in tema di strategie per la protezione delle informazioni e la gestione degli eventi di sicurezza.
Proprio intervenendo nel corso della sessione d’apertura degli Stati Generali, l’AD e DG di Terna Luigi Ferraris ha sottolineato il valore della cooperazione nell’affrontare la sfida della transizione energetica: “È quindi necessario uno sforzo corale, di istituzioni ed imprese, affinché la transizione energetica diventi una grande opportunità di investimenti e crescita occupazionale e metta in sicurezza il servizio elettrico a beneficio di tutti i cittadini“. Il MoU sottoscritto per conto del gruppo da Luigi Ferraris guarda proprio in questa direzione.

Maggiori informazioni qui:

https://www.ilmessaggero.it/economia/news/accordo_snam_terna_per_contrastare_le_minacce_informatiche-4801394.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto − 3 =