Alessandro Benetton dalla parte dei giovani: Greta Thunberg ci invita a riflettere

Alessandro Benetton

Sedici anni, svedese, con le treccine rosse, Greta Thunberg è oramai un’icona ecologica. È la giovane ragazzina che ha avviato il movimento #Fridaysforfuture, autonomamente, cominciando a fare gli “scioperi del clima” ogni venerdì, con un cartello al collo, seduta davanti al parlamento svedese. Alessandro Benetton ha approfondito la tematica del surriscaldamento globale nella sua rubrica video di Youtube UnCaffèConAlessandro. Secondo l’imprenditore, la ragazzina ha lanciato un messaggio importante, che deve invitarci a riflettere: “Voi che siete adulti, che siete grandi e potenti, perché vi ostinate a parlare dei giovani del futuro, quando state sottraendo loro la risorsa più importante?“. Non è mai troppo tardi per intervenire, per prendersi cura dell’ambiente e del benessere delle generazioni future, ma allo stesso tempo non bisogna sottovalutare l’emergenza e il problema che sta avanzando silenziosamente. Alessandro Benetton ha più volte sottolineato l’importanza di investire nello sviluppo sostenibile, poiché i vantaggi e i benefici sono molteplici: “Noi come 21 Invest abbiamo sempre voluto immaginarci che fosse un nostro dovere essere responsabili, non solo nei confronti dell’ambiente ma nella sostenibilità intesa anche come un modo di vivere l’impresa, tenendo in considerazione tutti gli effetti diretti e indiretti conseguenti allo svolgimento della propria attività“. Per raggiungere questo obiettivo bisogna agire, farlo subito e come collettività, facendosi carico della propria parte di responsabilità: è ormai noto che ci sono risorse che una volta esaurite, la Terra non è più in grado di rigenerare, che il surriscaldamento globale ha effetti assolutamente rovinosi ma non è una battaglia impossibile da combattere. Alessandro Benetton ha sempre creduto nel cambiamento e si dissocia dagli slogan: “E’ troppo tardi” o “E’ inutile”, poiché le azioni congiunte e l’impegno possono fare la differenza. È forse l’ultima chiamata per salvare il nostro pianeta? Riflettiamoci su.

Per maggiori informazioni:
https://www.youtube.com/watch?v=gheaGuWcE9c

Fonte: Alessandro Benetton dalla parte dei giovani: Greta Thunberg ci invita a riflettere su Energia e Ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tredici − 4 =