Cortina 2021, oltre lo sport c’è di più: Alessandro Benetton all’Obe Summit 2019

Cortina 2021, una sfida che gradualmente prende forma. Un progetto guidato da Alessandro Benetton, fondatore della prima società di private equity italiana, 21 Invest. Ma dietro l’imprenditore si cela un uomo appassionato di arte, cultura, letteratura e sport. Non a caso, ha accettato con piacere il ruolo di Presidente di Fondazione di Cortina 2021, la grande macchina che sta lavorando all’organizzazione dei Campionati di Sci Alpino, in programma dall’8 al 21 febbraio 2021 nella splendida location situata nel cuore delle Dolomiti. Un progetto di spessore che porterà l’Italia sotto i riflettori dei media, il meraviglioso territorio di Cortina da valorizzare e un importante biglietto da visita per una potenziale Olimpiade Invernale congiunta con Milano. I Campionati Mondiali di Sci Alpino sono più di un evento e di questo Alessandro Benetton ne è consapevole, tanto che ne ha illustrato il forte valore comunicativo e mediatico nel corso dell’Obe Summit di Milano, appuntamento annuale interamente dedicato al branded entertainment. L’imprenditore è intervenuto tramite videomessaggio, ricordando al pubblico l’intera vision del progetto, che va ben oltre la semplice manifestazione sportiva. #vitadasciclub sarà uno dei claim della rassegna iridata, che mira al supporto dei giovani atleti appartenenti agli sci club del territorio veneto. Trenta di loro, infatti, saranno chiamati a raccontare la vita dello sciatore attraverso post e storie, divulgate dai profili di Cortina 2021 e de il Guru.dello.sci, al fine di promuovere l’attività agonistica tra i ragazzi e, di conseguenza, una maggiore cultura sportiva in Italia. Ma non solo: Fondazione Cortina 2021 ha pensato anche ai più grandi. Il rapporto tra scuola e sport, che sta particolarmente a cuore ad Alessandro Benetton, deve necessariamente essere armonico, come garanzia di un brillante futuro professionale. Pertanto sono state messe in palio 4 borse di studio del valore di 1.000 euro per sostenere costi sportivi e scolastici; tra i criteri di valutazione la media dei voti e i risultati conseguiti durante la stagione agonistica. Nel corso dell’Obe Summit ha parlato anche Lorenzo Tardini, responsabile dell’area Sales & Marketing di Fondazione, spiegando la forte portata valoriale e comunicativa del progetto e l’opportunità di storytelling per i vari brand e realtà imprenditoriali supportati da Cortina 2021. La conclusione è chiara: i Campionati Mondiali di Sci Alpino intendono veicolare un messaggio universale, spaziando dallo sport alla sostenibilità, dai giovani fino alla valorizzazione del territorio.

Fonte Cortina 2021, oltre lo sport c’è di più: Alessandro Benetton all’Obe Summit 2019 su Cultura360.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre + diciassette =