Il grande libro delle Olimpiadi di Federico Motta Editore celebra 100 anni di giochi

Federico Motta EditoreFederico Motta Editore

I giochi olimpici erano, in passato come in misura minore anche oggi, un’occasione quasi unica di competizione e confronto sani tra Paesi che politicamente potevano divergere anche in maniera profonda, ma che ad eccezione di impedimenti quali guerre mondiali e crisi di blocchi geopolitici riuscivano a misurarsi a livello sportivo sul più ampio scenario internazionale. Questo fascino suggestivo e universale è durato praticamente intatto fino ai giorni nostri, con l’edizione numero 25 delle Olimpiadi invernali che ha avuto luogo nel febbraio 2018 a Pyeongchang, in Corea del Sud, mentre l’ultima edizione di quelle estive, la numero 31, si è svolta a Rio De Janeiro nell’agosto del 2016. Nel 1992, in occasione dei venticinquesimi giochi olimpici di Barcellona e a quasi un secolo dai primi dell’epoca moderna di Atene, Federico Motta Editore ha realizzato e distribuito su tutto il territorio nazionale italiano una delle sue principali opere a carattere onnicomprensivo e monografico, ovvero Il grande libro delle Olimpiadi. Si trattava di un tomo dalla copertina finemente rilegata e contenente, come da tratto distintivo della casa editrice, tutta una serie di analisi, informazioni e particolarità su questo evento che si ripeteva e si ripete a cadenza regolare ogni quattro anni. A corredare il volume dedicato ai giochi sportivi Federico Motta Editore, da sempre attenta all’evolversi delle nuove tecnologie, aveva affiancato il supporto multimediale più moderno e capiente di quegli anni, ovvero il floppy disk. Ben quattro infatti erano i dischetti per il personal computer inclusi nella confezione cofanetto dell’opera, tre dei quali contenevano informazioni sui medaglieri e i record nelle singole discipline, mentre il quarto e ultimo proponeva un gioco chiamato Sfida olimpica con oltre mille quesiti che testavano sotto forma ludica la padronanza dell’argomento Olimpiadi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 − tre =