Industria Felix, anche quest’anno Serenissima Ristorazione tra le vincitrici del prestigioso premio

Serenissima Ristorazione è stata annoverata tra le “52 top imprese del Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia” inserite all’interno della maxi indagine annuale esaminata da Industria Felix Magazine, trimestrale in uscita con “Il Sole 24 Ore”, in partnership con l’Ufficio studi di Cerved. L’analisi è stata condotta consultando 92mila bilanci aziendali totali e sarà illustrata via web nella mattinata di giovedì 8 luglio in concomitanza con il 32° evento “Industria Felix – Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia”.
Nel dettaglio, la realtà presieduta da Mario Putin è stata premiata in qualità di “Miglior impresa del settore ristorazione per performance gestionale e affidabilità finanziaria Cerved con sede legale in Veneto”.
Nella ricerca sono state incluse più di 66mila imprese di capitale aventi sede legale in Veneto e che, nel corso del 2019, hanno generato un valore complessivo pari a 258 miliardi di euro, in aumento dell’1,4% sul 2018, ottenuto grazie al lavoro portato avanti da quasi un milione tra impiegati e collaboratori. Il Premio Industria Felix è stato conferito a Serenissima Ristorazione da un panel scientifico di esperti e calcolato su un algoritmo che classifica le aziende in base a indicatori quali, ad esempio, mol, utile, roe positivo, rapporto oneri finanziari/mol minore del 50%, un delta addetti uguale o superiore rispetto all’anno precedente e un Cerved Group Score Impact di solvibilità o sicurezza finanziaria. Quest’ultimo è un indice del rating di credito delle aziende italiane che permette di calcolare per ogni impresa la possibile eventualità di una insolvibilità. “Anche quest’anno siamo orgogliosi di aver ricevuto un importante riconoscimento che certifica il nostro continuo impegno sul fronte del rafforzamento della nostra solidità finanziaria – così ha commentato la vittoria il CFO di Serenissima Ristorazione Tommaso Putin, che ha anche aggiunto, descrivendo gli stravolgimenti occorsi nell’anno della pandemia “rispetto al periodo pre-Covid sono cambiate molte cose nel nostro settore, che ancora oggi deve affrontare i cambiamenti di abitudini nel mondo della scuola e del lavoro, dove è sempre più frequente il ricorso alla DAD e allo smart working. Ciò che non è cambiato è però il nostro impegno per garantire un lavoro di qualità e professionalità a tutti i nostri clienti e alle strutture sanitarie da noi servite”.

Per maggiori informazioni:
https://www.largoconsumo.info/-/serenissima-premiata-da-industria-felix

Fonte Industria Felix, anche quest’anno Serenissima Ristorazione tra le vincitrici del prestigioso premio su Cultura360.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 − 1 =