Sace, aggiornato l’accordo con il Consiglio Nazionale dei Commercialisti

Sace Pierfrancesco Latini

Sace continua ad ampliare la gamma dei suoi servizi a supporto della crescita delle Pmi italiane: ha infatti recentemente aggiornato la partnership con il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili. Il nuovo accordo, che amplia sia la prima versione del 2015 che quella del 2019, prevede infatti l’aggiunta di iniziative di formazione e tavoli di lavoro congiunti. Nel primo caso, i Commercialisti avranno la possibilità di migliorare le proprie competenze e offrire consulenze specifiche a tutte quelle imprese che intendono rafforzarsi sia a livello di export che di mercato interno. Attraverso i tavoli di lavoro congiunti, Sace intende allo stesso tempo facilitare la creazione di reti, anche locali, tra i professionisti del CNDCEC e le aziende. Tutte azioni, ha dichiarato l’AD Pierfrancesco Latini, che permettono alla società di “sostenere da vicino un maggior numero di PMI interessate, dopo un anno particolarmente complesso” e “sfruttare a pieno le opportunità dell’export e l’internazionalizzazione per ripartire e crescere”. Soddisfatto dell’accordo anche Massimo Miani, Presidente di CNDCEC, che vede nella collaborazione con Sace un elemento strategico: “Quello dell’internazionalizzazione è un settore sul quale abbiamo molto investito in questi anni. I commercialisti italiani vivono quotidianamente al fianco delle imprese e sempre più spesso le accompagnano nei loro investimenti all’estero. Avere colleghi sempre più e meglio formati – conclude – favorirà l’ulteriore crescita della nostra professione e delle imprese che assistiamo“.

Per maggiori informazioni:
https://finanza.repubblica.it/News/2021/06/28/sace_rafforza_partnership_con_consiglio_nazionale_dei_commercialisti-55/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × 2 =