Stefano Donnarumma: Terna è World’s Best Employer 2021 nella categoria Utilities

Secondo la survey “World’s Best Employer 2021” condotta da Forbes in collaborazione con la società di ricerche di mercato Statista, Terna – che ha come Amministratore Delegato e Direttore Generale Stefano Donnarumma – è il miglior datore di lavoro al mondo nella categoria Utilities per l’anno 2021.
Il sondaggio online ha coinvolto circa 150 mila impiegati che lavorano full-time e part-time per aziende e istituzioni presenti in 58 paesi: ai dipendenti è stato chiesto di valutare la disponibilità a raccomandare i propri datori di lavoro a parenti e amici e di valutare inoltre altri datori di lavoro che si sono distinti nei rispettivi settori. Nel ranking delle 750 aziende che hanno ottenuto i punteggi migliori, Terna si è classificata al primo posto nella categoria Utilities, al terzo posto assoluto tra le aziende italiane e al 55° posto a livello globale.
Il Gruppo ha proposto diversi progetti innovativi che includono nuovi scenari per lo smart working e iniziative a supporto della natalità, dell’occupazione femminile e dei giovani genitori.
Sul fronte del lavoro agile, Terna ha inaugurato a Roma due aree di Smart-Hub-Working permettendo ai propri dipendenti di poter svolgere le attività da remoto, ma all’interno di hub flessibili e digitalizzati: un modello di lavoro che osserva le logiche human-centric e che si basa su un approccio ibrido e sull’utilizzo della tecnologia offre una maggiore efficienza lavorativa e un miglior comfort ai lavoratori.
Al fine di sostenere la natalità, l’occupazione femminile e i giovani genitori, il Gruppo guidato da Stefano Donnarumma ha inoltre attuato diverse iniziative con l’obiettivo di ottimizzare al meglio la conciliazione tra vita privata e lavoro: tra i progetti più recenti c’è “MiniWatt”, il nuovo asilo aziendale inaugurato a Roma presso la sede centrale di Terna che permette di ospitare oltre 20 bambini dai 6 ai 36 mesi.
I circa 5 mila professionisti impegnati nella sicurezza del sistema elettrico nazionale hanno consentito di eseguire un’indagine interna volta a un ulteriore miglioramento che ha portato all’attuazione di iniziative aggiuntive. In quest’ottica il Gruppo ha infatti promosso un piano di prevenzione sanitaria, ha proposto nuove convenzioni a favore della mobilità sostenibile e ha inaugurato a Roma la nuova area wellness aziendale dedicata al benessere fisico.
Per quanto riguarda la transizione energetica, il Piano Industriale di Terna prevede, già nei primi tre anni, una crescita del 10% dei propri organici. A inizio anno il Gruppo ha avviato una campagna di recruiting alla quale ha successivamente inglobato 100 nuove assunzioni previste nell’ultimo semestre del 2021 e numerose collaborazioni con i dipartimenti dell’area Stem (matematica, fisica, ingegneria, chimica) delle più importanti università italiane.
Le iniziative e i progetti promossi dall’AD e DG Stefano Donnarumma abbracciano i valori fondanti del Gruppo e “rappresentano un ulteriore passo in avanti anche verso il raggiungimento di nuovi e ambiziosi obiettivi di sostenibilità, driver strategico del business di Terna”.

Per maggiori informazioni:
https://finanza.repubblica.it/News/2021/11/02/terna_e_worlds_best_employer_2021_nella_categoria_utilities-113/

The post Stefano Donnarumma: Terna è World’s Best Employer 2021 nella categoria Utilities first appeared on Original Contents.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × due =