Transizione energetica: Terna, Luigi Ferraris firma accordo con Snam

Terna

Luigi Ferraris, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Terna, e Marco Alverà, AD di Snam, hanno sottoscritto un memorandum d’investimento finalizzato alla definizione e realizzazione di progetti comuni su ricerca, sviluppo e innovazione.
L’iniziativa, destinata a dare ulteriore impulso al processo di transizione energetica in atto, prevede tra le altre cose la conversione degli impianti di stoccaggio in “dual-energy” gas-elettrico, con conseguenti ricadute positive in termini di riduzione della dipendenza da fonti fossili e, dunque, importanti passi avanti nell’auspicabile processo di decarbonizzazione.
La collaborazione tra la società guidata da Luigi Ferraris e Snam prevede inoltre di fare affidamento sulle fonti energetiche rinnovabili per la produzione di energia elettrica, nonché l’impiego di tecnologie innovative volte all’analisi e al monitoraggio delle infrastrutture, dei cantieri e della composizione idrogeologica dei territori.
Il vertice di Terna, Luigi Ferraris, ha dichiarato che, in un momento di cambiamento determinante per il sistema elettrico come quello attuale, caratterizzato da un percorso di transizione energetica che interessa tutto il settore, ognuno è chiamato a fare la propria parte. Pertanto, secondo Ferraris, “La collaborazione tra Terna e Snam per definire e realizzare iniziative comuni rafforza ulteriormente l’impegno di Terna quale protagonista e fattore abilitante della transizione in atto“.
L’AD di Snam, Marco Alverà, ha aggiunto che l’obiettivo dell’accordo è quello di combinare le competenze di Terna e Snam in un contesto che si caratterizza per le crescenti convergenze tra gas ed elettrico, a vantaggio del sistema italiano.

Fonte: Transizione energetica: Terna, Luigi Ferraris firma accordo con Snam su Energia e Ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto + 5 =