Alessandro Benetton spiega la decisione di esporsi sui social: “il video si è rivelato uno strumento molto potente”

“La sfida più grande della mia vita”: così Alessandro Benetton aveva intitolato il video con cui annunciava la decisione di diventare Presidente di Edizione, la holding di famiglia. La scelta di rendere pubblica una novità così importante attraverso un video rilasciato sui social è stata sicuramente inaspettata ma ben ponderata: per questo l’imprenditore ha deciso di parlarne ancora, sempre utilizzando lo stesso metodo di condivisione, in modo da spiegare a fondo i motivi di questa comunicazione inusuale.
“Ho 58 anni ma per molte cose sono simile a un ragazzino, quando imparo qualcosa di nuovo non riesco a tenerlo per me”, ha spiegato Alessandro Benetton. “Ho bisogno di condividere le mie idee con più persone possibili, in modo da capire cosa pensa chi mi ascolta, e i video su Youtube sono un ottimo modo per farlo. Da due anni a questa parte utilizzo i video sia per gli argomenti che mi stanno a cuore sia, in questo caso, per gli annunci importanti”. L’imprenditore ha spiegato come l’utilizzo unico del comunicato stampa gli fosse parso troppo freddo, utile solo a veicolare il messaggio. Il video invece “si è rivelato uno strumento molto potente, perché mi ha permesso di fare arrivare forte e chiaro come mi sentivo e soprattutto perché mi ha dato la possibilità di leggere i commenti degli utenti”.
Non si è trattato tuttavia di un procedimento semplice: “Ho dovuto lottare per annunciarlo tramite un video. Chi si sarebbe mai aspettato di sentirmi citare Spider-Man in un momento simile?”. Anche questa scelta però è stata frutto di un’ampia riflessione. Alessandro Benetton infatti voleva parlare a tutti, ma rivolgersi in particolare al suo pubblico più caro, i giovani, attraverso un personaggio cardine della cultura pop. I social infatti sono un ottimo mezzo per confrontarsi con le altre generazioni, in un reciproco scambio di influenze e idee. L’imprenditore è convinto di proseguire su questa strada, mettendosi in prima persona nelle condizioni di dialogare liberamente con il proprio pubblico attraverso brevi video e rubriche social dedicate ad argomenti di interesse, aneddoti, quotidianità.

Per visualizzare il video:
https://video.corriere.it/economia/consigli-alessandro-benetton/perche-ho-scelto-social-annunciare-mia-nomina/91bb5c14-2f97-11ed-b176-e2e17efc1021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

quattro − uno =