Economia circolare, prosegue a pieno ritmo il nuovo progetto di Ares Ambiente

Proseguono i lavori di Ares Ambiente per la realizzazione del nuovo impianto di compostaggio. L’amore per la terra e l’impegno per la tutela dell’ambiente hanno portato il Gruppo a sviluppare un nuovo progetto il cui denominatore comune resta il concetto di economia circolare.

La realizzazione del nuovo impianto di produzione di ammentanti per l’agricoltura da rifiuti organici e FORSU (Frazione Organica Rifiuti Solidi Urbani) ha l’obiettivo di ottenere un ammendante compostato misto per l’agricoltura: il cosiddetto “compost” non è soltanto utile per l’estensione del ciclo di vita dei prodotti di scarto, ma funge inoltre da nutrimento naturale per le piante, rendendo più ricca la terra e limitando l’utilizzo di concimi chimici. L’economia circolare dà quindi vita a un circolo virtuoso. Il riutilizzo dei rifiuti organici potenzia e migliora la raccolta differenziata, contribuisce a ridurre la quantità di rifiuti da smaltire, limita l’utilizzo degli impianti di smaltimento finale e riduce l’impiego di concimi chimici per l’agricoltura.

Professionalità, competenza e organizzazione, unite all’impiego delle migliori tecnologie, hanno consentito ad Ares Ambiente di dare il via a un progetto capace di fornire notevoli benefici ambientali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *