Gruppo Green Power: il colore degli oceani che cambia, una drammatica conseguenza del surriscaldamento globale

Gruppo Green Power

Spesso ci comportiamo come se l’energia non dovesse finire mai, ma le risorse che la Terra mette a disposizione dell’uomo non sono illimitate. L’anno appena concluso ha evidenziato che l’operato umano ha un forte impatto sull’ambiente e dal rapporto è emerso che questi è in debito con il pianeta, in quanto ha consumato più risorse di quelle che la Terra è in grado di generare. Il rispetto del territorio è una filosofia che permea la cultura di Gruppo Green Power, guidato da Christian e David Barzazi da quasi dieci anni, tanto che ha fatto dell’efficientamento energetico il proprio core business. Un recente studio ha dimostrato, attraverso una simulazione pubblicata sulla rivista Nature Communication, le rovinose conseguenze che il surriscaldamento potrebbe avere in termini di flora e fauna, concentrandosi, in particolare, sul colore degli oceani. Sui fondali marini vivono delle alghe minuscole e la temperatura più alta potrebbe modificarne dimensioni e specie e pertanto determinare un diverso colore dell’oceano. Le regioni blu potrebbero impoverirsi di tali alghe e diventare ancora più blu. La conseguenza ancor più drammatica è la ripercussione sulla rete alimentare, in quanto l’impoverimento del fitoplancton diminuirà il cibo disponibile per tutti i consumatori del mare, pesci inclusi, con risvolti negativi anche a livello di risorse alimentari per l’uomo, poiché al giorno d’oggi quasi un miliardo di persone dipende per lo più dal cibo offerto dal mare. Se fino a poco tempo fa non era possibile prevederlo, ora che l’uomo è in grado di individuare con largo anticipo tale catastrofe ambientale, è bene che metta in atto delle contromisure per arginarla. A tal proposito, la società di Christian e David Barzazi si impegna a divulgare il problema che sta avanzando silenziosamente minacciando l’ambiente e il benessere dell’uomo, attraverso i suoi programmi di sensibilizzazione. Gruppo Green Power mette a disposizione un servizio all’avanguardia per famiglie e PMI, perseguendo così il proprio obiettivo: quello di facilitare la transizione verso le fonti di energia rinnovabile e abbandonare l’utilizzo di quelle fossili, per tutelare l’ambiente e dar valore alle preziose risorse che questo genera. Da quasi un decennio, la realtà guidata dai fratelli Barzazi ha dimostrato di essere un leader italiano nel settore, che offre numerosi vantaggi a livello economico, sociale, ma soprattutto ambientale, in quanto contribuisce alla riduzione di emissione di anidride carbonica, combattendo così il surriscaldamento globale.

Fonte: Gruppo Green Power: il colore degli oceani che cambia, una drammatica conseguenza del surriscaldamento globale su Energia e Ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × quattro =